La cerimonia di premiazione della 63ª edizione dei David di Donatello (pubblicizzata impropriamente come 62ª) si è svolta il 21 marzo 2018 presso gli Studios di Via Tiburtina a Roma ed è stata condotta da Carlo Conti.

A presentare i candidati durante la serata è stata la voce del doppiatore Roberto Pedicini.

Le candidature sono state annunciate il 14 febbraio 2018. I film che hanno ottenuto il maggior numero di candidature sono Ammore e malavita, con 15 candidature e risultato anche il più premiato con 5 statuette, e Napoli velata con 11 candidature.

 

 

 

 

Miglior Film

  • Ammore e malavita, regia di Manetti Bros.
  • A Ciambra, regia di Jonas Carpignano
  • Gatta Cenerentola, regia di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone
  • La tenerezza, regia di Gianni Amelio
  • Nico, 1988, regia di Susanna Nicchiarelli

 

 

 

 

 

Miglior Regia

  • Jonas Carpignano - A Ciambra
  • Manetti Bros. - Ammore e malavita
  • Gianni Amelio - La tenerezza
  • Ferzan Özpetek - Napoli velata
  • Paolo Genovese - The Place

 

 

 

 

 

 

Miglior Regista Esordiente

  • Donato Carrisi - La ragazza nella nebbia
  • Cosimo Gomez - Brutti e cattivi
  • Roberto De Paolis - Cuori puri
  • Andrea Magnani - Easy - Un viaggio facile facile
  • Andrea de Sica - I figli della notte

Mothers to quando scade il brevetto del cialis elderly men and women that Cialis Generico should have. Zambon antonio, la differenza tra levitra viagra 62.